Top 10 similar words or synonyms for ush

cxcr    0.666027

pcna    0.649720

ampa    0.644142

gpcr    0.643804

amminoacil    0.637415

disaccoppiante    0.635653

chinasici    0.628556

frizzled    0.624189

recettoriali    0.621453

fosforilano    0.621222

Top 30 analogous words or synonyms for ush

Article Example
Beit Sahour 'Ush Ghurab, una collina occupata da una base militare fino al 2006, ora è il sito di un progetto per lo sviluppo della città. Un ristorante, una torre, un campo di calcetto ed un parco sono stati costruiti a fianco della collina. Il comune di Beit Sahour ha anche piani per un ospedale ed un centro sportivo.
Mesilim Mesilim è conosciuto soprattutto per aver fatto da mediatore in un conflitto tra Lugal-sha-engur, suo "ensi" a Lagash, e la vicina città-stato rivale di Umma, riguardo ai diritti di utilizzo di un canale d'irrigazione posto sul confine. Dopo aver chiesto l'opinione del dio Satarana, Mesilim stabilì un nuovo confine tra Lagash e Umma, ed eresse una colonna per marcarlo, sulla quale scrisse la sua decisione finale. Questa decisione non fu definitiva, dato che un successivo re di Umma, Ush, distrusse la colonna in gesto di sfida.
Jahandar Shah Alla morte del padre Bahadur Shah I, Jahandar Shah e suo fratello Azim ush Shan, governatore del Bengala, si autoproclamarono entrambi Imperatori Moghul e intrapresero una lotta dinastica come era uso nella dinastia Mogul, che non si fondava sul diritto ereditario. Nello stesso anno Jahandar assalì suo fratello a Lahore e lo fece uccidere mentre fuggiva a dorso del suo elefante. Jahandar Shah riuscì quindi a salire sul trono sul quale però sedette soltanto per pochi mesi. Il nuovo Imperatore Moghul aveva uno stile di via frivolo e la sua corte era un continuo susseguirsi di cerimonie e balli.
Moynaq Moynaq (in uzbeko: Muynoq, Муйнак; in russo: Muynaq, Муйнак), è una città del Karakalpakstan localizzata 210 km a nord di Nukus, è stata il principale porto Uzbeko del lago d'Aral, ora è a diverse decine di chilometri dalle sponde del lago (distanza in continuo aumento) ed è diventata il simbolo della catastrofe ecologica che ha colpito il lago e la regione. La città è situata su quello che una volta era un istmo che collegava la penisola di Ush Say (coda di tigre) alla terraferma.
Jahandar Shah Nel 1713 suo nipote Farrukh Siyar, secondogenito di Azim ush Shan, si autoproclamò a sua volta Imperatore Moghul, e strinse alleanza con dei cospiratori della Fratellanza Saiyid, avanzando con il suo esercito in una località chiamata Khajwah dove si era barricato uno dei figli di Jahandar Shah, di nome Azz-ud-Din. Costui non diede prova di essere un guerriero e di fronte alla minaccia di un assedio fuggì prontamente verso Agra dove si trovava anche suo padre. Il 10 gennaio 1713 dopo un'aspra battaglia che volse subito a suo favore, Farrukh Siyar sconfisse il Moghul e suo figlio, succedendogli così al trono come imperatore dell'Impero Mogul, ormai in piena decadenza.