Top 10 similar words or synonyms for spiagga

rofla    0.657722

reinnestandosi    0.644438

paranavaí    0.635971

residenzstraße    0.634341

gerês    0.633425

pernem    0.633298

ufficialecon    0.628978

guapimirim    0.626615

patéla    0.626344

garanhuns    0.625537

Top 30 analogous words or synonyms for spiagga

Article Example
Madonna greca (Ravenna) Secondo la tradizione, l'immagine giunse a Ravenna miracolosamente da Costantinopoli nel 1100, il giorno della Domenica "in albis". Fu rinvenuta sulla spiagga dai monaci di Santa Maria in Porto.
Happy Jack Secondo alcune fonti, Townshend disse che la canzone parlava di un uomo che dormiva sulla spiaggia vicino a dove egli andava in vacanza da bambino. I bambini sulla spiagga ridevano di lui e lo prendevano in giro arrivando anche, in un'occasione, a seppellirlo nella sabbia. Tuttavia, il senzatetto non sembrava mai prendersela e rispondeva con un sorriso benevolo ad ogni affronto.
Christian Kampmann Kampmann era omosessuale, pur essendo stato sposato per molti anni con Teresa Herman Koppel, dalla quale ebbe due figli. Fu ucciso nel 1988 sulla spiagga di Læsø dal suo collega ed amante Jens Michael Schau. La sua tomba si trova a Copenaghen.
Basilica di Santa Maria in Porto Nella chiesa è venerata la Sacra immagine della Madonna Greca, Patrona di Ravenna. Secondo la tradizione, l'immagine giunse a Ravenna miracolosamente da Costantinopoli nell'anno 1100, il giorno della Domenica "in albis". Fu rinvenuta sulla spiagga dai monaci di Santa Maria in Porto Fuori.
Prophet (Crysis) Nell'ultima scena prima dei titoli di coda, Prophet si trova in una capanna nelle isole Lingshan (esattamente dove inizia il primo Crysis): la sua nanotuta ha raggiunto livelli di integrazione con il suo corpo tali da sembrare essa stessa il suo corpo. Il protagonista getta quindi in mare le piastrine dei suoi vecchi commilitoni in acqua. La scena finale si conclude con Prophet che si allontana della spiagga, occultandosi (grazie alla nanotuta) pochi secondi prima della fine del video.
Crysis 3 Nell'ultima scena prima dei titoli di coda, Prophet si trova in una capanna nelle isole Lingshan (esattamente dove inizia il capitolo "Prime Luci" del primo livello di Crysis): la sua nanotuta ha raggiunto livelli di integrazione con il suo corpo tali da sembrare essa stessa il suo corpo. Il protagonista getta quindi in mare le piastrine dei suoi vecchi commilitoni in acqua, aggiungendo poi: "Mi chiamo Laurence Barmes, un tempo mi chiamavano Prophet, ricordatevi di me.". La scena finale si conclude con Prophet che si allontana della spiagga, occultandosi (grazie alla nanotuta) pochi secondi prima della fine del video.
Porto Salvo (Gaeta) Il tratto del lungomare Giovanni Caboto compreso nelle contrade Calegna e Spiagga è caratterizzato da edifici abitativi su più piani comunemente denominati "case dei pescatori" il cui prospetto principale presenta terrazzi che si aprono verso l'esterno con teorie di archi. Essi sono frutto della ricostruzione post-bellica effettuata in gran parte su progetto dell'architetto Giuseppe Zander per conto del genio civile, il quale si occupò in particolare delle abitazioni situate nei pressi della chiesa dei Santi Carlo ed Anna (e ad essa originariamente raccordate tramite un arco che passava sopra via Sant'Agostino), che vennero disegnate nel 1944 ed edificate tra il 1946 e il 1948.
Barcellona Una delle principali attrattive di Barcellona negli ultimi anni sono state le sue spiagge. Grazie alla rigenerazione del litorale attuata nel 1992, per le Olimpiadi, Barcellona può contare su otto spiagge che si estendono per più di 4,2 km. Le spiagge sono centrali: collegate con il centro storico e situate tutte a pochi minuti dalla città. Tutte le spiagge sono attrezzate con i più importanti servizi: docce, vigilanza, pronto soccorso, rastrelliere per biciclette, wi-fi gratuito e, in alcuni casi, cabine-spogliatoio e servizio di noleggio di amache, lettini e ombrelloni. Le spiagge sono sottoposte a pulizia ogni giorno di tutto l'anno e hanno tutte la bandiera azzurra dell'Unione Europea. Secondo i dati del comune di Barcellona, ogni anno le spiagge di Barcellona ricevono più di sette milioni di bagnanti. Anche se la maggior parte di questi bagnanti si concentra nei mesi estivi tra maggio e settembre, i cittadini e i turisti possono usufruire delle spiagge per tutto l'anno visto che sono attrezzate per giocare a tennis, pallavolo e altri sport. Nella spiaggia di Sant Sebastià, vicino all'Hotel Arts, è situato un moderno centro di talassoterapia municipale e il centro polisportivo marittimo, dotato di piscine con acqua di mare che permettono di utilizzare i servizi sportivi tutto l'anno. Le otto spiagge sono, da ovest a est: Sant Sebastià (parzialmente naturista), Barceloneta, Somorrostro, Nova Icària, Bogatell, Mar Bella (naturista), Nova Mar Bella e Llevant. Tra la spiaggia di Somorrostro e quella di Nova Icària si trova la struttura del Port Olimpic, mentre ad est della spiagga del Llevant si trova lo Zoo marino (Zoo Marí).