Top 10 similar words or synonyms for maturando

sviluppando    0.727326

declinando    0.703054

sperimentando    0.682794

delineando    0.681953

elaborando    0.680393

diffondendosi    0.678820

nascendo    0.676167

formandosi    0.675382

riscoprendo    0.667860

creandosi    0.659338

Top 30 analogous words or synonyms for maturando

Article Example
Festival dei Due Mondi Agli inizi del decennio 2000 vanno maturando degli attriti interni alla gestione finanziaria ed amministrativa.
Felice Besostri Svolge l'attività di avvocato amministrativista, maturando i titoli per la candidatura, più volte affacciata, per organi elettivi di tipo magistratuale.
Ben Verhagen Maturando è diventato una delle punte dell'emergente scuola olandese, misurandosi, come Barks, nella combinazione di caricatura e naturalismo.
Lorenzo Nottolini Per circa trent'anni fu il principale architetto del Ducato di Lucca, realizzando numerosi lavori e rilevando e studiando capillarmente i problemi idraulici, maturando una notevole esperienza sul campo.
Pierguido Vanalli Dal 1992 svolge il ruolo di Responsabile dell'Ufficio Tecnico presso il Comune di Madone (BG) maturando maggior esperienza nella disciplina dei servizi pubblici.
Dadamaino Sul finire degli anni '60 Dadamaino allenta la propria attività artistica, maturando un sempre maggiore interesse ai fatti politici di quegli anni.
Tina Gloriani Dopo il diploma interrompe la carriera cinematografica e teatrale e si dà alla musica, maturando alcune esperienze con il sintetizzatore elettronico e componendo musica propria.
Agostino Arrivabene Diplomatosi all'Accademia di Brera nel 1991, si dedica allo studio di maestri del passato quali Leonardo, Dürer e Van Eyck, maturando uno stile surreale e visionario.
Claudia Cardinale Intanto, sta già maturando progressivamente il distacco da Cristaldi e dalla Vides, che avverrà però solo nel 1975, con il mancato rinnovo del contratto.
Corrente di Vita La rivista, nata come giornaletto giovanile, si trasformò in breve tempo maturando la propria azione collettiva fino a diventare importante organo dell'intellettualità italiana d'opposizione.